Logo Avis Lombardia
News 03/07/2013

Centro Ematologico Francese, la visita in Avis Regionale

 

Mercoledì 3 luglio in Avis Regionale si è svolto un incontro tra la presidenza ed una rappresentanza dell’Etablissement français du sang, (www.dondusang.net) il centro ematologico francese che è è l’unico operatore civile per la trasfusione (donazione di sangue, plasma e piastrine) in Francia. Il centro ematologico francese, alla stessa stregua del CNS italiano, è il garante della sicurezza del percorso trasfusionale dal donatore al ricevente, aiutando a trattare oltre 1 milione di pazienti ogni anno. Il Sangue francese è presente nel territorio (compresi DOM) con i suoi 153 siti di raccolta e 40 000 cliniche mobili. (come il nostro centro nazionale sangue, diciamo).

I rappresentanti dell’EFS svolgeranno una visita nelle sedi istituzionali Avis e nelle unità di raccolta di Bergamo e Limbiate per approfondire il tema della raccolta associativa ed il ruolo delle associazioni e federazioni dei donatori, con  particolare riferimento alle attività promozionali (eventi culturali, sociali, sportivi, materiali promozionali, anche nel campo della scuola e dell’educazione) e l’attività di donazione (chiamata, target della popolazione che dona, validazione delle donazioni, controlli sui donatori).

Grazie all’ottimo lavoro di redazione e di traduttrice istantanea svolto dalla nostra volontaria SVE Aurélia Indrieri, i funzionari francesi hanno potuto assistere ad una presentazione dell’attività di Avis in Lombardia direttamente in lingua francese e confrontarsi con semplicità con i consiglieri e lo staff di Avis Regionale.

Un grande riconoscimento per la nostra associazione, che è stata selezionata proprio dal Centro Nazionale Sangue per questo reciproco scambio di informazioni e di conoscenze.

 

 

 

Cosa ne pensi? Lascia un commento

Lascia un commento o una tua considerazione sull'articolo appena letto.

Devi accedere con le tue credenziali, per poter lasciare un commento