Logo Avis Lombardia
News 29/09/2016

AVISIADI 2016 a Milano

Quasi 100 giovani, provenienti da tutta Italia, si sono dati appuntamento a Milano nell’ultimo week end di Settembre per una tre giorni di sport, divertimento, riflessioni.

AVIS Nazionale, in collaborazione con Avis Regionale Lombardia, ha organizzato le olimpiadi Avis, le Avisiadi, permettendo ai nostri giovani di giocare e dialogare sul tema dello sport e dei valori della solidarietà e dell’altruismo.
Discipline sportive particolari hanno messo a dura prova i muscoli dei nostri atleti: dai classici tiro alla fune e palla avvelenata al Buble Football, ovvero il calcetto giocato all’interno di palle gonfiabili, per passare al Torball, gioco sportivo per non vedenti in cui la sfida è stata ovviamente giocata bendati, fino ad Archimede ovvero lo spostamento della squadra di 7 persone su piccole tavolette da mettere una davanti all’altra.

Avis Lombardia presente con 7 elementi e Toscana con 3 hanno unito le forze dando vita alla Regione “Toscardia”. Questa fusione ha dato ancora più valore al senso della condivisione, della partecipazione, della Gioia di stare insieme.

I nostri toscani Roberta, Francesco e Antonio hanno portato all’interno della squadra un vento nuovo di amicizia, allegria, sane risate.

Lo scopo e’ stato quello di stare insieme, di fare movimento mettendo davanti il divertimento piuttosto che la competizione. Anche se alla fine i punteggi hanno messo le squadre una in fila all’altra, tutti hanno esultato di Gioia per il vincitore: la Liguria.
Avis Toscardia si è assicurata un ottimo quarto posto.
Lasciato il sabato i campi sportivi, domenica mattina i ragazzi hanno partecipato al convegno: ” il valore e i valori dello sport: stili di vita e solidarietà senza barriere”.
Una mattinata per veicolare un messaggio di aggregazione, di collettività, di squadra, di sport che riesce ad abbattere le barriere e i muri che si creano all’esterno, perché nello sport tutti sono uguali, lo sport aggrega e non allontana le diversità.
Sono intervenuti al convegno importanti esponenti nel mondo dello sport e della disabilità sotto la regia del giornalista Roberto Bof che ha concluso regalandoci questa riflessione: non ricordiamoci di loro solo quando ci sono grandi eventi come le paralimiadi.
Non ricordiamoci dei nostri giovani solo quando ci sono eventi ludici ma ogni giorno nelle nostre sedi valorizziamoli perché sono la nostra risorsa più preziosa.

 Avis Regionale Lombardia

Pubblichiamo una galleria di foto e video delle giornate.

AVISIADI 2016