Logo Avis Lombardia
News regionali 03/05/2018

Assemblea Avis Lombardia

Sabato 14 aprile si è svolta a Sondrio la 47esima assemblea regionale di Avis Lombardia.

L’assemblea è un momento atteso dalla comunità avisina per confrontarsi sui temi più importanti e condividere il percorso futuro – non a caso il tema dell’assemblea era “Cambiamento, costruiamolo insieme”.

Il lavori si sono aperti con il balletto classico di Alessia Caproni e Stefania Riccardi sulle note dell’Inno dell’AVIS eseguito dai musicisti Lorenzo Schiavi e Chiara Del Simone,  con i saluti delle molte autorità presenti: il Sindaco di Sondrio Alcide Molteni, Carlo Picco Direttore Sanitario di AREU, l’Assessore al Welfare Giulio Gallera, hanno portato il saluto dei donatori di Sondrio e di tutta la Valtellina il presidente dell’Avis Comunale di Sondrio A. Bettinelli e il Presidente dell’ Avis Provinciale E. Mazzucchi]

Particolarmente gradita la partecipazione, in qualità di ospite nonché donatrice dell’AVIS di Sondrio, di Arianna Fontana, campionessa olimpica in Corea del Sud nel 2018.

Durante i lavori il presidente Oscar Bianchi ha passato in rassegna nei dettagli i momenti salienti del primo anno di mandato dell’esecutivo regionale, caratterizzato da momenti collegiali importanti quali l’incontro residenziale di Triuggio del 7-8 ottobre 2017, che verrà ripetuto nel 2018 e che ha segnato l’inizio di una stagione di condivisione aperta al confronto con tutte le realtà locali.

Molto interessante la presentazione dei primi risultati emersi dall’ analisi dei Questionari compilati dalle Avis della nostra regione nell’ ambito del Progetto Cergas-Bocconi.

Allo stesso modo, ciascun membro dell’esecutivo regionale ha approfondito quanto fatto nella propria area tematica di competenza e ha condiviso la traccia di quanto si vuole realizzare nel secondo anno di attività.

In Sessione Straordinaria l’Assemblea ha discusso e successivamente approvato la proposta del Consiglio di prevedere la possibilità di allargare la composizione dell’esecutivo di Avis Regionale da un minimo di 5 ad un massimo di 10 componenti, così da favorire il più possibile la rappresentatività associativa nell’ organismo.

Nella parte ordinaria, successivamente, l’Assemblea ha stabilito che nelle Assemblee delle Avis Comunali con un numero di massimo 1.000 Soci, le funzioni della Commissione Verifica poteri possono essere affidate al Segretario associativo, così da facilitare l’assolvimento delle pratiche burocratiche.

In chiusura di Assemblea è stato presentato il video “Perché  doni?” video intervista ai Donatori, realizzato dai volontari del SCN e dalle volontarie dello SVE.

Commuovente la testimonianza della famiglia Baldini con il racconto di “ricevente” di sangue, cui è seguito un breve video messaggio dell’ attrice Sara Maestri che collabora con l’ Associazione in progetto di promozione del dono fra i giovani, in particolare sul territorio della sua Luino.

Pubblichiamo articoli e foto dell’ Assemblea Avis Regionale 2018.
Assemblea Regionale Lombardia 2018